Ultima modifica: 30 maggio 2020

RAV-PTOF-PdM-RS

Con il DPR 80 del 28 marzo 2013 ha preso avvio il Sistema Nazionale di Valutazione del sistema scolastico italiano, che “costituisce una risorsa strategica per orientare le politiche scolastiche e formative alla crescita culturale, economica e sociale del Paese e per favorire la piena attuazione dell’autonomia delle istituzioni scolastiche“.

Per migliorare la qualità dell’offerta formativa e degli apprendimenti, l’S.N.V. valuta l’efficienza e l’efficacia del sistema educativo di istruzione e formazione. Il procedimento di valutazione delle istituzioni scolastiche si sviluppa, in modo da valorizzare il ruolo delle scuole nel processo di autovalutazione, sulla base dei protocolli di valutazione e delle scadenze temporali: ne deriva l’elaborazione di un rapporto di autovalutazione (RAV) in formato elettronico, secondo un quadro di riferimento predisposto dall’Invalsi, e formulazione di un piano di miglioramento (PDM), parte integrante del Piano triennale dell’Offerta Formativa (PTOF).

Si pubblicano i documenti fondamentali dell’autovalutazione, della progettazione triennale e dell’impegno migliorativo per il corrente anno scolastico:

R.A.V. – Rapporto di Autovalutazione triennio 2019/2022
P.T.O.F. – Piano Triennale dell’Offerta Formativa (2019-2022)

PTOF 2019/2022 versione estesa

Linee guida per la Didattica a Distanza (DaD)_integrazione PTOF

Protocollo per la Valutazione DaD_integrazione PTOF

Griglia per la Valutazione DaD_integrazione PTOF

P.d.M. – Piano di miglioramento 2019/2020
R.S. – Rendicontazione Sociale (triennio 2016-2019)
SCUOLA IN CHIARO